Gente per bene Gente per male

(1 recensione del cliente)

18,00

Un libro che descrive la vita e le avventure dell’ Ispettore Superiore Scelto  del Corpo forestale dello Stato Nicola Pierotti, vicende meritevoli di essere vissute e degne di essere lette; strumento per comprendere un po’ meglio il mondo in cui viviamo. Nel volume sono descritte minuziosamente le indagini svolte durante la sua carriera, quali l’arresto del piromane dell’Isola del Giglio, del bracconiere che per poco non lo uccideva, i vari tentativi di corruzione e numerosi altri episodi. Un quadro di vita intensamente spesa per proteggere natura e animali da tutta quella gente “per male” quali inquinatori, trafficanti o bracconieri, ma anche superiori pavidi e politici senza vergogna. Libro da leggere fino in fondo.

 

Leggi tutto

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Dimensioni 16 × 23 × 1 cm
Anno

Autore

Formato

Pagine

Isbn

9788833681474

Descrizione

Un libro che descrive la vita e le avventure dell’ Ispettore Superiore Scelto del Corpo forestale dello Stato Nicola Pierotti, vicende meritevoli di essere vissute e degne di essere lette; strumento per comprendere un po’ meglio il mondo in cui viviamo. Nel volume sono descritte minuziosamente le indagini svolte durante la sua carriera, quali l’arresto del piromane de l’Isola del Giglio, del bracconiere che per poco non lo uccideva, i vari tentativi di corruzione e numerosi altri episodi. Un quadro di vita intensamente spesa per proteggere natura e animali da tutta quella gente “per male” quali inquinatori, trafficanti o bracconieri, ma anche superiori pavidi e politici senza vergogna. Libro da leggere fino in fondo.

 

Nicola Pierotti nasce a Borgo Valsugana e si definisce un appassionato di natura, lavoro e animali. Durante il poco tempo libero si dedica alla coltivazione di piante da frutto; ama andare in bicicletta e adora i cani.

 

1 recensione per Gente per bene Gente per male

  1. Michele Favaron (proprietario verificato)

    Nel mondo attuale dominato dalla superficialità e dalle tante strategie di vendita di cose inconsistenti, Pierotti è il forestale di vecchia scuola, uno che l’uniforme la vale e che anche per questo l’ha portata molto poco dati i tanti servizi in borghese, l’umiltà e la vicinanza a chiunque dimostrasse un sincero interessamento per la difesa dell’ambiente e degli animali.
    Un libro pieno di colpi di scena dove si comprende che la realtà supera la fantasia e che fare l’agente ambientale in Italia, farlo bene, significa prima di tutto difendersi dal fuoco delle proprie batterie, giorno dopo giorno, senza tregua, reinventando sé stessi.
    Un libro in fatti ed episodi che raccontano le tante avventure di Pierotti e dei suoi compagni di strada, di operazioni di polizia spesso riuscite di stretta misura all’ultimo istante, che solo un fantasista tecnicamente dotato e imprevedibile poteva concludere.
    In altre parole, uno che agli animali e alle piante ci ha tenuto e ci tiene veramente, che questo lavoro l’ha prima sognato e poi realizzato e che non ha mai perso di vista l’obbiettivo.
    Storie di incendiari e inquinatori a due passi da casa, di cacciatori non romanzati ma raccontati per quello che fanno, sfruttatori, di commercianti di povere vite animali strappate alla loro terra, alle loro esperienze e dai rapporti sociali, per essere ridotti in schiavitù dall’uomo, per tutta la vita.
    Un libro da leggere tutto d’un fiato mentre già si attende di leggere le prossime mosse che il forestale, in segreto, sta preparando per liberarci dal male che è tra di noi.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello
Ultimi Prodotti
Sei una libreria?
DBS Vendita Libri - Libreria